Come scegliere il miglior fotografo di matrimoni

Vi spieghiamo tutti i requisiti che il vostro wedding photographer deve avere grazie ai consigli del fotografo italiano Nino Lombardo, considerato uno dei migliori fotografi nel mondo.

Organizzare il vostro matrimonio così come lo avete sempre sognato non è una cosa semplice, ma se c’è qualcosa che garantisce una celebrazione di successo, è la scelta giusta di tutti i professionisti che contribuiranno alla sua realizzazione. Oggi ci focalizzeremo su una delle figure più importanti: il fotografo.

Scegliere il fotografo per il vostro matrimonio è probabilmente una delle prime cose che avete inserito nella vostra wedding list, per tanto la scelta del migliore nel campo è fondamentale. Se siete in questa situazione e non sapete da dove partire, qui troverete i requisiti che un wedding photographer deve necessariamente possedere:

  • Esperienza
    E’ importante scegliere un fotografo che abbia esperienza nella fotografia per matrimoni, in quanto questo tipo di foto richiede una speciale capacità nel catturare gli istanti più emozionanti. Non può perdersi nessun momento principale del vostro gran giorno e deve essere in grado di creare i migliori ricordi.
  • Empatia
    Prima di fare la vostra decisione, è necessario concordare un incontro con il fotografo, per conoscersi e scoprire se avete un buon feeling con lui. Quando si organizza una destination wedding, sappiamo che quest’aspetto può risultare più complicato, in quanto non si è nello stesso paese, ma grazie a Skype è possibile vedersi e avere così un incontro. Il fotografo deve avere empatia con voi ed essere capace di capire e conoscere cosa vi piace di più.
  • Style
    Sicuramente, dovreste studiare lo stile del fotografo prima di fare la vostra scelta. Osservare il suo lavoro, dare uno sguardo ai diversi matrimoni per cui ha lavorato e vedere se è quello lo stile che immaginavate per il vostro matrimonio.
  • Comunicazione
    L’organizzazione del vostro matrimonio durerà mesi e senza dubbio sorgerà qualche incertezza durante tutto il processo. E’ essenziale che il vostro fotografo di matrimoni conosca come sarà strutturato l’evento, se ci sono stati dei cambiamenti nel timing, nelle attività, etc..

Questi sono i principali aspetti da considerare per la scelta del vostro wedding photographer, ma per conoscere al meglio tutto ciò che riguarda l’argomento, abbiamo chiesto l’aiuto di Nino Lombardo, un fotografo italiano specializzato in matrimoni.

Nino è nato in Sicilia, ha alle spalle una carriera di più di 30 anni in questo campo ed è stato riconosciuto come uno dei migliori fotografi al mondo. E’ un esperto nella fotografia  per matrimoni e con la sua macchina fotografica ha immortalato matrimoni di diverse culture e paesi, viaggiando in tutto il mondo, addirittura in India!

Nell’intervista svelerà i segreti da conoscere per la scelta del wedding photographer per il vostro matrimonio e racconterà la sua esperienza in matrimoni di diverse culture.

Nino Lombardo wedding photographer

Cosa ti ha spinto a specializzarti come fotografo di matrimoni?

Fotografare gente felice in un giorno felice, chi non potrebbe essere soddisfatto! Ho iniziato la mia carriera come apprendista da ragazzino da un fotografo di matrimoni in Sicilia e negli anni ho voluto personalizzare il mio stile! Ho aperto il mio studio fotografico nel 1997 e nel 2001 ho realizzato il mio primo sito web www.ninolombardo.it. L’incontro con alcuni grandi fotografi è stato un confronto creativo e costruttivo per proseguire la mia carriera di fotografo di matrimoni.

Nino Lombardo wedding photographer

Wedding photographer di diverse culture, riti e anche destination weddings, come iniziasti ad entrare in questo settore?

Sono stato invitato a diventare membro di importanti associazioni internazionali di matrimonio che mi riconoscono quale uno dei migliori fotografi al mondo. Quando una coppia di fidanzati prenota dall’estero ha la certezza di contattare un professionista di alta qualità. Molti miei scatti sono stati premiati e ho ricevuto anche un riconoscimento globale da WPJA Wedding PhotoJournalist Association quale TOP 100 photographer nel mondo!

Nino Lombardo wedding photographer

Abbiamo visto che hai lavorato in un matrimonio in India, cosa ti è piaciuto di più di quest’esperienza?

Amo fotografare culture ed usanze diverse in contesti nuovi. Un fotografo per matrimonio in India resta sicuramente entusiasto dell’insieme delle tradizioni che vengono rigorosamente rispettate. Ho anche fotografato matrimoni con riti di diverso genere, come il rito della sabbia, i diversi colori si fondono mentre si scambiano le promesse! Foto in un matrimonio misto persiano-europeo a Cernobbio sul lago di Como, un bellissimo tavolo con tutte le tradizioni dei simboli persiani e il rito europeo.

Nino Lombardo wedding photographer

Che differenze noti tra lavorare in un matrimonio in Italia e in una destination wedding?

Nel fotografare matrimoni di diverse provenienze con diversi usi e costumi, le differenze primarie le noto nell’approccio con la giornata. Quando fotografo un matrimonio italiano spesso c’è molta tensione ed emozione soprattutto a casa della sposa. Nelle destination weddings  c’è più aria di festa e allegria fin dalle fotografie dei preparativi degli sposi, la giornata inizia con un party!

Nino Lombardo wedding photographer

Oltre alle foto, realizzi anche video, credi sia importante scegliere entrambi i servizi quando si organizza un matrimonio?

Foto e Film sono due scelte indipendenti. Io dico sempre che amo le immagini in movimento tanto quanto amo le fotografie! Si, penso siano importanti entrambi i servizi.

Nino Lombardo wedding photographer

Lavori solo o hai degli assistenti?

Amo lavorare da solo; ma un matrimonio dura parecchie ore e gli assistenti diventano essenziali.

Nino Lombardo wedding photographer

Cosa consiglieresti agli sposi che devono scegliere il fotografo per il loro matrimonio?

Un fotografo di matrimoni? Prenota Nino Lombardo è bravissimo!…scherzi a parte… consiglio sempre di scegliere il fotografo che con il suo stile fotografico si avvicina di più ai gusti degli sposi, non scegliere un ritrattista se ti piace il fotogiornalismo di matrimonio. Spesso gli sposi si soffermano a guardare se nelle fotografie ci sono belle coppie e bei paesaggi; ma la cosa che sfugge e che è più importante è lo stile e l’alta qualità dell’immagine del fotografo per matrimoni.

Nino Lombardo wedding photographerUn momento emozionante durante il matrimonio che ami immortalare con i tuoi scatti:

I momenti emozionanti in un matrimonio sono durante i preparativi e durante la cerimonia, potrei dire tutta la prima parte del racconto fotografico fino alla promessa con lo scambio delle fedi nuziali. Un particolare momento del matrimonio che amo fotografare è lo sguardo dello sposo quando entra la sposa che si avvicina all’altare, qui capita anche qualche lacrima e mi piace raccontare le emozioni ed i contrasti, le lacrime e la gioia in un giorno così importante come quello del matrimonio.

Nino Lombardo wedding photographer

Come ti relazioni con gli sposi, specialmente se stranieri?

Puoi sposarti a Trapani, nella mia città; ma vivere in un’altro paese Milano, Amsterdam, Londra, New York… oppure dall’Irlanda, dal Canada, dal Brasile, dall’Olanda puoi fare un matrimonio di destinazione in Sicilia a Taormina, Cefalù, Modica, Scopello, Erice, Agrigento… e scegliermi come fotografo di destinazione. Io ho tutti i mezzi necessari per essere contattato e rispondere sempre in breve tempo a chi vuole i miei servizi, il mio sito ninolombardo.it e la mia pagina facebook Nino Lombardo fotografo sono sempre in aggiornamento, poi c’è la mail, gli altri social, la skype call. Sono membro di associazioni internazionali che garantiscono la mia professionalità e la qualità del mio lavoro. Inoltre, sono disponibile anche fuori dalla mia Sicilia, ho fotografato matrimoni in Lombardia sul lago di Como, a Milano, a Pavia, in Piemonte a San Giulio sul lago d’Orta, a Reggio nell’Emilia, a Chieti, a Camogli e, come già raccontato anche a New Delhi.

Nino Lombardo wedding photographer

Quanto tempo prima devono mettersi in contatto con te gli sposi?

Per contattare un fotografo per un matrimonio in un sabato estivo è meglio contattarmi almeno un anno prima; ma c’è che mi contatta 2 o 3 mesi prima del grande giorno. In realtà non c’è un tempo stabilito.

Dopo aver letto quest’interessante intervista, siamo sicuri che avete le idee più chiare riguardo a come scegliere il vostro wedding photographer. Inoltre, potete sapere di più su Nino ed il suo lavoro attraverso la sua pagina web www.ninolombardo.it o  mettervi in contatto direttamente con lui scrivendo a info@ninolombardo.it.

Grazie mille Nino per averci dedicato il tuo tempo!

 

Credit: Perfect Venue • 

Recent Posts
Contatto

Contattami per maggiori informazioni

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search